Expo 2015

 Bene…sono sul treno di ritorno a casa, ma non posso fare a meno di raccontare la mia giornata all’expo che è stata a dir poco eccezionale!!!

Treno freccia rossa delle 8.10 da Torino arrivo alle 9.00 a Rho Expo Milano… Avevamo preso i biglietti con l’offerta della coop e prenotato la data online. I controlli di sicurezza sono efficienti e per questo motivo bisogna avere un po’ di pazienza per i tornelli, ma subito dopo si oblitera il biglietto e si è dentro (comprate il biglietto online)… 

                    Welcome to The Expo!!! 

  

Alle 9.20 eravamo sul vialone centrale e lo abbiamo percorso tutto fino in fondo….alle 10 aprono i padiglioni e noi ci gettiamo all’interno….di qua e di là….davvero ci vorrebbero troppe pagine per raccontarli tutti, mi limiterò a citare quello più belli da non perdere se deciderete di andarci anche voi.

1. Padiglione del Giappone 

2. Palazzo Italia e albero della vita

3. Thailandia

4. Colombia

5. Brasile

Allora….in realtà tutti i padiglioni che abbiamo visitato sono stati belli, curiosi e divertenti… Quelli che ho citato semplicemente sono stati proprio wauuuu….cioè mi hanno proprio emozionata!!!

Per il pranzo…. Uno dei venti ristoranti regionali di eataly oppure una qualsiasi leccornia in uno dei tanti chioschetti (sono molto buoni i pancakes olandesi)….

Il tema “energia, alimentazione, biodiversità, sostenibilità” forse è un po’ complesso e molto sottile da comprendere….ma al di là delle critiche e delle proteste violente che non condivido credo che chiunque entrerà all’EXPO potrà dire che si respira un’aria positiva, energica ed entusiastica…. Una bellissima atmosfera. L’Italia fatta dalla gente comune che oggi gridava w l’Italia di fronte all’albero della vita… Beh… QUESTA È L’ITALIA CHE MI PIACE! 

Vi lascio con una carrellata di foto e spero che questo post possa esservi stato utile per decidere di andare anche voi all’EXPO (questo vale anche per i miei alunni)!!!   

                  

  

                   
          

A presto Maria

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *